Il primo paparazzo

Tazio Secchiaroli (1925-1998) è stato il primo fotoreporter di cinema nella storia italiana della fotografia. Fotografò la vita politica e sociale romana.       Il suo è un reportage sociale sulla vita notturna della capitale. Inventò un nuovo genere di fotografia, la fotografia d’assalto: per la prima volta i divi furono fotografati contro la loro volontà. Fellini prese dai suoi racconti numerosi spunti per la sceneggiatura del film La Dolce Vita e su di lui creò il personaggio di paparazzo. Fellini lo chiamò sui suoi set come fotografo.

Claudia Cardinale a cavallo

Sul set di Blow up di Michelangelo Antonioni, 1966

Silvana Mangano

Virna Lisi

Pierpaolo Pasolini e Marcello Mastroianni

Il viaggio di G. Mastorna di Federico Fellini,  1965

Sul set di Otto e mezzo di Federico Fellini, 1963

Sul set di matrimonio all’italiana

Sophia Loren e Gregory Peck

1963- Brigitte Bardot

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...